via V. Emanuele II, 201 95124 Catania |+ 39 0955944908 |+39 3387666828 | info@brucabebcatania.it

Natale in Sicilia

banner-natale-palazzo-bruca-4Catania a Dicembre: Qualche idea per chi vuole trascorrere le feste nel capoluogo etneo

Natale è una festa molto sentita in Sicilia, e attorno ad essa ruotano molteplici tradizioni che variano da una località all’altra. Ma Natale è soprattutto per i siciliani un’occasione per festeggiare la famiglia e la gioia di stare insieme attorno alla tavola imbandita.

Se vi trovate in Sicilia nei giorni delle feste, approfittatene per assaggiare le specialità tipiche di questo periodo dell’anno, come le scacciate e il buccellato. Molto diffuse specialmente nella zona di Catania, le scacciate sono torte salate farcite con formaggio detto “tuma”,

banner-scacciata-catanese-2

cavolfiore affogato nel vino o broccoli saltati in padella; nelle loro numerose varianti, non possono mancare nel cenone della vigilia, assieme al baccalà (rigorosamente fritto), alla zucca fritta in agrodolce, al torrone e al buccellato, dolce di pasta frolla farcito con fichi secchi, uva sultanina e canditi. A Catania poi non possono mancare neppure le tipiche crispelle con ricotta e acciughe e quelle di riso e miele. Il loro profumo per le strade e nelle case è segno inconfondibile delle festività che si avvicinano!

banner-crispelle-di-riso-e-miele

Dopo il ricco cenone, anche il pranzo del giorno di Natale offre un tripudio di sapori e profumi tra timballi, lasagne, caponata, pesce spada o arrosto di carne e una carrellata di liquori e dolci tra cui la cassata, la regina della pasticceria siciliana.

Tra una “mangiata” e l’altra, non perdete la possibilità di fare una gita a Caltagirone per visitare il famoso presepe vivente (di scena il 18 dicembre, il 25-26 e poi ancora il 6-7 gennaio) tra palazzi barocchi, carruggi e “cuttigghi” (i cortiletti cittadini) o la mostra dei presepi antichi e moderni realizzati dai maestri artigiani del luogo e come da tradizione allestiti in chiese, musei, luoghi pubblici e privati. Altro esempio suggestivo della Natività è il presepe settecentesco di Acireale (in provincia di Catania), costituito da una trentina di personaggi di grandezza naturale, che viene tradizionalmente allestito in una grotta in pietra lavica per lo stupore di grandi e piccini.

 

Non mancano neppure le iniziative musicali, dove i canti della tradizione popolare accompagnati dalle caratteristiche zampogne si alternano ad altre serate dedicate al gospel o alla musica sinfonica. I numerosi concerti in programma offrono ai visitatori anche la possibilità di scoprire delle location d’eccezione come il Teatro Massimo Bellini, la Chiesa della Badia di Sant’Agata e la chiesa di San Nicolò l’Arena, ma non mancheranno neppure gli spettacoli per le vie della città.

Lo staff del b&b Palazzo Bruca sarà lieto di informarvi sulle iniziative in programma in città, sui collegamenti per le località citate o semplicemente di consigliarvi le migliori pasticcerie e i ristoranti dove poter gustare le specialità della nostra isola.

Se dunque il Natale è ancora vissuto all’insegna della tradizione, Catania per Capodanno si riconferma città della movida con una grande offerta di eventi. La posizione centralissima del nostro beb vi consentirà di raggiungere con una breve passeggiata la zona dei ristoranti, con un’ampia possibilità di scelta di menù e location. Lo staff del b&b sarà felice di aiutarvi nell’organizzazione del vostro cenone, dalla scelta del locale alla prenotazione. Dopo il cenone, si scatena la festa! Lo  spettacolo di fine anno in piazza Duomo si preannuncia di grande impatto, con Carmen Consoli e l’Orchestra Popolare della Notte della Taranta come protagonisti.

banner-concerto-di-capodanno-catania-2016

Per i più giovani, imperdibili gli appuntamenti del MA Catania o della Vecchia Dogana, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno divertendosi e ballando.

Ma Catania è anche la città del mare e dell’Etna, due elementi imprescindibili di cui è possibile godere anche in questa stagione. Rivolgetevi al personale della reception per avere maggiori informazioni sulle tipologie di escursioni disponibili per trascorrere le feste sulla neve! Oltre alle classiche escursioni sul vulcano, in inverno infatti sono previste dalle varie agenzie delle giornate speciali dedicate agli sport invernali o alla visita dei vigneti. I più impavidi potranno anche approfittarne per un tuffo a mare: il 31 dicembre si tiene infatti nel porticciolo di Ognina il torneo di San Silvestro a mare, per salutare l’inizio del nuovo anno con una sferzata di energia sicula!